Progetti

I nostri progetti

Scoprite il nostro lavoro

B.EST – Building rESilienT communities in BiH


Costruire sviluppo attraverso il rafforzamento della partecipazione delle comunità alla gestione delle emergenze ambientali.

Il progetto B.EST mira a migliorare la resilienza* delle comunità e delle istituzioni di Bratunac, Modriča e Odžak, municipalità collocate al nord-est della Bosnia Erzegovina, colpite nel corso del maggio 2014 da una grave alluvione, che ha peggiorato la già precaria situazione economica.
A partire da un percorso partecipativo, volto all’elaborazione di un Piano di Azione Locale per ciascusa municipalità, si definiranno alcune azioni prioritarie da implementare nel corso del progetto.

(* In questi ultimi anni si parla molto di resilienza, ma spesso manca una chiara defizione a riguardo. Per provare a fare chiarezza, ci avvaliamo della definizione adottata dallo Stockholm Resilience Centre: “La resilienza è la capacità di un sistema, sia esso un individuo, una foresta, una città o un’economia, per affrontare un cambiamento e continuare a svilupparsi. Si tratta della capacità di usare uno shock, come una crisi finanziaria o il cambiamento climatico, per stimolare il rinnovamento e il pensiero innovativo“)

Luogo di intervento
Bosnia Erzegovina: Municipalità di Bratunac e Modriča (Repubblica Serba di Bosnia ed Erzegovina ), Odžak (Federazione di Bosnia e Erzegovina)

Lead Partner
Provincia di Gorizia

Partner FVG
Kallipolis – Associazione non profit per uno sviluppo urbano sostenibile

Partner locali
Oxfam Italia, sede operativa in Bosnia Erzegovina
LDA – Local Democracy Agencies Zavidovici

Anno di realizzazione
luglio 2015 – aprile 2016

Stato
Chiuso

JBR-Oxfam-Floods_46_web

l’alluvione in Bosnia Erzegovina nel maggio 2014
La foto è di proprietà di Oxfam in Bosnia and Herzegovina
Crediti: Jasmin Brutus

JBR-Oxfam-Floods_47_web

l’alluvione in Bosnia Erzegovina nel maggio 2014
La foto è di proprietà di Oxfam in Bosnia and Herzegovina
Crediti: Jasmin Brutus